Balcani Cooperazione Osservatorio Caucaso
sabato 19 settembre 2020 20:28

Osservatorio Balcani
 

Commenti dei lettori all'articolo: Mesic in guerra con la Chiesa

(1-9/9)

Messaggi mostrati: 
Message Autore: Gianfranco Data e ora: 06.12.2009 15:35
Sono d'accordo con te Manlio
Che venga un accidenti a tutta l'HDZ, spero che la stessa "HDZ riposi in pace e che splenda alla luce del sole l'SDP perché l'SDP è ancora l'unico partito che potrebbe portare l'ordine in Croazia insieme a tutta la Chiesa", spero vinca l'SDP e tu Manlio??????? CIAO!!!!!!!!!!!!
 
Message Autore: Manlio Data e ora: 24.11.2007 11:23
Mesic fascista?
Sembra che effettivamente Mesic abbia detto queste cose.Credo di averlo già detto ma lo ripeto: quando la Croazia era sotto attacco ci sono stati anche dei comunisti che simpatizzavano per i difensori di Vukovar e delle altre città sotto assedio. Poi le cose sono cambiate, sopratutto con la fine della censura di guerra. Progressivamente, ma con grande fatica, si torna a considerare i fatti in termini politici e non secondo le deliranti categorie etnico-religiose. Parlare nei termini che fai tu di Mesic e anche di altri è come dire di chi esce di casa in un giorno di bora che è un cialtrone perchè è spettinato. Smettiamola di prenderci in giro, si parla della vita a venire di milioni di persone.
 
Message Autore: js Data e ora: 23.11.2007 15:07
per jasmina
Sono d'accordo con te, Mesic non sono mai riuscito a capirlo fino in fondo. Alterna momenti in cui sembra una persona ragionevole a sparate di follia. Il problema è che anche Sanader mi pare un personaggio molto controverso.. Sinceramente non so cosa augurarmi per le elezioni, perchè non c'è nessuno che mi ispiri particolare fiducia. La classe politica attuale è un po' difficile da decifrare..
 
Message Autore: jasmina Data e ora: 23.11.2007 13:20
oportunismo o evuluzione?
Diciamo che Mesic non mi è simpatico. Perchè ha flirtato con la diaspora ustascia dicendo:"Noi abbiamo vinto die volte, nel 41 e nel 45. Non dobbiamo chiedere scusa a nessuno ne ci dobbiamo inchinare a Jasenovac". E poi ha chiesto scusa e si è inchinato. Allora, mi viene da chiedere: al quale dei due Mesic dobbiamo credere? E' un opportinista di carriera o è l'evoluzione positiva di un abile politico?
 
Message Autore: Manlio Data e ora: 20.11.2007 14:53
L'ora del dialogo
SDP...SDP...SDP !!!! SDP vincerà !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
Message Autore: Alberto Data e ora: 20.11.2007 09:47
Forza HDZ
W l'HDZ
 
Message Autore: Alessandro Data e ora: 19.11.2007 11:57
Mesic in guerra con la chiesa
L'intromissione della chiesa cattolica ha rappresentato e continua a rappresentare un problema per il consolidamento democratico croato. Solo qualche anno fa Il procuratore Carla Del Ponte accusava senza mezzi termini la chiesa cattolica croata di dare protezione ai criminali di guerra croati ricercati dal Tribunale Penale internazionale. L'intervento di Mesic in questo caso è stato puntuale e corretto.
 
Message Autore: Manlio Data e ora: 16.11.2007 14:52
1948?
mmmmmmmm....mmmm.....mmmmm.....mmm...mmmm! Forza Stipe!
 
Message Autore: marco zec Data e ora: 16.11.2007 11:42
...
Ruini docet...