Balcani Cooperazione Osservatorio Caucaso
martedì 26 maggio 2020 15:37

Osservatorio Balcani
 

Commenti dei lettori all'articolo: Libera Chiesa in libero Stato

(1-10/29)

Messaggi mostrati: 
Message Autore: Gianfranco Data e ora: 31.10.2009 17:34
Meglio "la Scomunica Generale" per la Croazia e Slovenia
Chi è "ateo" si faccia pure "gli affari suoi" ma non con questo "vada influenzare gli altri e ricorda: non dire falsa testimonianza" o sarebbe meglio inviare "la Scomunica per Croazia e Slovenia", così andrebbero tutti all'Inferno senza se e senza ma.
 
Message Autore: Gianfranco Data e ora: 19.10.2009 13:30
X Nazario
"Sono completamente d'accordo con te Nazario, che razza di stato è la Croazia...??? Oltre ad essere un paese offensivo rimarrà pur sempre un paese cieco e senza visuale futura e senza speranza che se non fosse stato per l'Impero Austro - Ungarico, la Croazia neanche esisterebbe mentre parlano a vanvera i croati di possibili Alleati a noi invisibili", scusa Nazario ma "si può sapere che razza di gente è, perlopiù senza speranze ma se vorremo sferrare un attacco ci è consentito mentre ai croati come agli sloveni che i loro discorsi non hanno né il capo né la coda, farebbero molto meglio a smammare" e su questo non mi sembra di sbagliare. Quando potrai Nazario, rispondimi per cortesia.
 
Message Autore: Gianfranco Data e ora: 02.10.2009 23:05
X Miro Ljiljanic
Sei anche tu un comunista oppure un post-comunista che sono sempre stati di "sinistra e quindi atei" mentre coloro che erano di "destra sono sempre stati credenti fino alla morte"; sei simile a Giovanin, non avete la minima prova di altri personaggi al di fuori di "italiani, serbi, montenegrini e così via" perché a prescindere il tempo "Austro-Ungarico", il resto "sono balle, tutte menzogne", caso contrario, studiati meglio "la vera storia" e non "la storia ideologica", ci siamo capiti ????????? Mi chiedi perché ??? "Perché un incantatore di serpenti ti riderebbe dietro, pensaci nell'esser compatito ed umiliato in esilio" !!!!!!!!!!!!! Attendo cortesemente una tua risposta; caso contrario, significherà che non conterai mai a niente per nessuno. Ricordatelo che più conservatore di me e Nazario non potresti trovare; altri personaggi ma anche Rovena, Martin e tanti altri sono esclusivamente "conservatori" pensaci un pò sù. CIAO !!!!!!
 
Message Autore: Gianfranco Data e ora: 02.10.2009 21:58
X giovanin
Ricorda Giovanin, non fare lo stupido post-comunista, Mesic sarà santo sì ma "un santo con i corni" e questo già la dice lunga "comporta il diavolo", io sono come Nazario, sono un conservatore, i comunisti che uccisero i prossimi fino a portarseli che in Piazza Rossa, oltre la Piazza Rossa a raggiungere il continente asiatico e condannare tutti sul freddo e gelo fino a raggiungere il ghiaccio e l'impedimento d'assiderazione a morire "con un biglietto di sola andata e senza ritorno", i comunisti sono "i personaggi più sgraditi" non solo per tutti i conservatori ma addirittura a livello storico. "Comunisti e post-comunisti, andiatevene all'inferno !!!!!!!!!" Adesso Giovanin stà a té la scelta: "una destra laica" oppure "una sinistra atea" ???????? Poiché questo non lo sò, aspetto una risposta da parte tua.
 
Message Autore: giovanin Data e ora: 27.09.2009 07:52
laico
Mesic santo subito! W la Croazia anticlericale.
 
Message Autore: miro ljiljanic Data e ora: 21.09.2009 21:58
storia.
per nazario. vorrei rispondere alla tua non conoscenza dei fatti storici e culturali di una Nazione che si chiama Croazia che è a tutti gli effetti uno stato giuridico e legale e non dovresti affermare "che razza di stato è... vai a ripassare la storia a partire dal sesto secolo- i Croati hanno lottato per difendere il cristianesimo morendo eroicamente per conservare la libertà religiosa (anche per te)...- la croazia è un popolo vero e non artificiale avendo nel quattordicesimo sec. lo stesso numero di abitanti di oggi... vale per Istria ,Dalmazia e Krajina.
 
Message Autore: Diego Data e ora: 16.09.2009 15:30
le fonti
E' sempre bello fare un giro su Ob e vedere qualcuno che crede fermamente nelle sue idee. Le sue, e basta. Per completezza d'informazione: http://en.wikipedia.org/wiki/Bleiburg_massacre
 
Message Autore: Nazario Data e ora: 14.09.2009 16:49
X il provocatore
C'è poco da sfottere il nome Nazario che oltre ad appartenere ad uno dei più grandi Italiani della storia è anche un grande santo martire e patrono di Capodistria. Questo la dice lunga sull'odio che voi sinistrosi nutrite verso intellettuali che non la pensano come voi. Ma la festa è finita. Ormai la cultura non accetta più mistificazioni. I 250.000 morti di Bleiburg? Interpella tutti gli storici dell'ex-jugoslavia di tutte le estrazioni e tutti sono concordi con questa cifra.
 
Message Autore: sauri sclerotici Data e ora: 11.09.2009 15:42
l' estinzione dei sauri
250'000. Un decimo della popolazione croata nei '40. 250000 persone in marcia verso l' Austria. 250000 uccisi in pochi giorni. è logisticamente infattibile, è ridicolo. Non sono mai esistiti 250000 ustascia. Non ho mai capito perchè i 50enni di tendenze conservatrici, anzichè fingere competenza nella storia degli altri, non si limitino all' appassionante lettura dei libri di Vespa. Almeno non si farebbero notare all' estero. p.s. non limitare le tue "fonti varie e avariate" a wikipedia.it. c'è anche wikipedia.com! (marc_fede@yahoo.com)
 
Message Autore: Nazario Data e ora: 10.09.2009 15:38
videmski
Io non leggo libri dei pinchi pallini. Mi documento da svariate fonti e questi sono i risultati storici stabiliti e riconosciuti da tutti. Prima di fare il saputello pseudo-comunista vai a studiare, ma tanto, perchè mi risulta che tutti quelli che ragionano come te sono quelli che minimo hanno 20 tatuaggi e 30 orecchini con i quali non intendo minimamente dialogare.
 
  | < 1 >  2  3  Successivo >>