Balcani Cooperazione Osservatorio Caucaso
giovedì 02 aprile 2020 11:18

 
Cinema
11.03.2010   L'ultimo film di Jasmila Žbanić, giovane regista bosniaca già Orso d'oro a Berlino con “Grbavica”. Sarajevo, l'amore tra un uomo e una donna, l'eredità della guerra e l'incontro con l'islam radicale. Riceviamo e volentieri pubblichiamo
Immagine: Zrinka Cvitešić e Leon Lučev

01.03.2010   [Nicola Falcinella]   L'Orso d'Oro del Festival di Berlino è andato quest'anno al film turco ''Bal – Miele'' di Semih Kaplanoglu. Importanti riconoscimenti anche per cineasti dei Balcani. Una rassegna dal nostro corrispondente
Immagine: Semih Kaplanoglu

01.02.2010   [Nicola Falcinella]   Un regista serbo vince la 21ma edizione del Trieste Film Festival. Dopo una settimana di belle proiezioni e tanti ospiti di prestigio, la manifestazione triestina si è confermata come punto d’incontro per il cinema dell’Europa centrale e orientale. Più per gli stranieri che per l’Italia, il primo festival dell’anno solare continua a essere sottostimato dagli addetti ai lavori italiani
Immagine: Un'immagine tratta dal film "Đavolja varoš"

28.01.2010   [Irene Dioli]   Il documentario in Grecia: la realtà di un genere cinematografico limitato dallo scarso numero di case di produzione e da tematiche che ancora restano tabù. Intervista alla produttrice e ricercatrice Rea Apostolides
Immagine: (pietrapaola caponi/flickr)

25.01.2010   [Nicole Corritore]   La storia del documentario in Croazia: le due guerre mondiali, gli anni '90, i nostri giorni. Un'intervista a Hrvoje Turković, presidente dell'Unione dei film club croati e autore di diversi saggi su questo genere cinematografico

20.01.2010   [Irene Dioli]   Il cinema documentario in Grecia: dibattiti teorici, condizioni materiali e rapporti con le istituzioni attraverso la storia professionale di Anneta Papathanassiou. Nostra intervista
Immagine: (saboid12/flickr)

19.01.2010   [Nicola Falcinella]   Più di 130 tra ospiti, relatori e titoli presentati. Sono i numeri della ventunesima edizione del Trieste Film Festival, appuntamento unico in Italia con il cinema dell'Europa centrale e orientale

18.01.2010   [Andrea Rossini]   La produzione documentaristica in Bosnia Erzegovina. Gli autori, i produttori e il mercato. Dalla centralità dei temi di memoria e identità ai tabù nazionali. Intervista a Sead Kreševljaković, autore di "Ti ricordi Sarajevo?"
Immagine: (Foto inthesitymad, Flickr)

05.01.2010   [Francesco Gradari]   Un documentario fuori dagli schemi. Un viaggio personale e collettivo in alcuni luoghi simbolo dei conflitti balcanici degli anni ’90. Forbici e rasoio alla mano. Uscirà nei prossimi mesi “Splitting hairs”, del giovane regista belgradese Darko Soković. In anteprima per i lettori di OBC il trailer e un’intervista all’autore
Immagine: Darko Sokovic

02.12.2009   [Nicola Falcinella]   Si è chiuso lo scorso 21 novembre il Torino Film Festival. Il premio del pubblico è andato al film ''Medaglia d'onore'', di Calin Netzer. Un risultato che conferma il successo dello ''stile rumeno''

18.11.2009   [Cecilia Ferrara]   Un film festival dedicato ai diritti umani, con un pubblico molto giovane e numeroso. Ma Free Zone non tratta solo di cinema, è anche un grande progetto con varie attività che coinvolgono i ragazzi delle scuole in tutta la Serbia. Ce lo raccontano gli organizzatori

05.11.2009   [Artan Puto]   Il genere del documentario in Albania è segnato dalla creatività caotica della transizione postcomunista, dalla mancanza di una élite stimolante e di finanziamenti adeguati. Un'intervista ad Artan Minarolli, direttore dell'Archivio di Stato
Immagine: Kinostudio di Tirana - foto di Andrea Pandini

04.11.2009   [Andrea Rossini]   Il soggetto e lo sguardo sul mondo: il documentario in Bosnia Erzegovina secondo Jasmila Žbanić, regista sarajevese autrice di Grbavica (Il segreto di Esma). Nostra intervista
Immagine: Jasmila Žbanić

28.10.2009   [Nicola Falcinella]   Il Festival del cinema di Roma ha aperto la sua quarta edizione con ''Triage'' terzo film del premio Oscar bosniaco Danis Tanovic. Che questa volta non convince

15.10.2009   [V. Kasapolli]   Glamour e tappeti rossi, oltre ad una star del cinema internazionale come Vanessa Redgrave, sono i tratti distintivi del primo film festival di Pristina. L'obiettivo? Rilanciare l'immagine del Kosovo sulla scena internazionale
Immagine: PRI Film Fest - V.Kasapolli

14.10.2009   [Nicole Corritore]   Il documentario in Croazia: l'importanza di dar voce alla memoria collettiva ed individuale, le limitazioni economiche, i cambiamenti sociali. Un'intervista a Vinko Brešan, documentarista croato
Immagine: Vinko Brešan

30.09.2009   [Mauro Cereghini]   L’inquietudine davanti ad un passato fallimentare, un presente grigio ed un futuro incerto. Una giornata della Belgrado di periferia, tra amori, tradimenti e sogni di riscatto. La Serbia di oggi nel film “Amore e altri crimini”, uscito in Italia questa estate. Nostra recensione

16.09.2009   [Nicola Falcinella]   Per Francesca, ragazza romena, l'Italia è un sogno da sempre, ma quando trova lavoro attraverso un intermediario tutti la sconsigliano. E' il periodo della tensione tra Italia e Romania a seguito del brutale omicidio di Giovanna Reggiani. Una rassegna sui film balcanici presenti a Venezia
Immagine: Un'immagine tratta dal film 'Francesca' di Bobby Paunescu

28.08.2009   [Luciano Panella]   A Trieste una serata - presso un'ex stazione di servizio anni '50 - dedicata alle dive jugoslave che cercarono fortuna sugli schermi italiani. Da sfondo un Dj set che mixerà i successi musicali di Marjana Deržaj, Majda Sepe, Elda Viler, ed altri, spesso affermatisi con cover di brani italiani
Immagine: Femi Benussi

27.08.2009   [Marjola Rukaj]   A Durazzo, Albania, non c'è nemmeno una sala cinematografica. Ma c'è un festival del cinema. Dal 22 al 30 agosto si tiene la seconda edizione dell'International Summer Filmfestival Durrës. Una nostra intervista alla direttrice del festival, Anila Varfi

  |  < 1 >  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  Successivo >>