Balcani Cooperazione Osservatorio Balcani
domenica 20 gennaio 2019 09:59

 
20
Georgia
10.03.2010   [Maria Elena Murdaca]   Quello del peacebuilding è un lavoro difficile. Richiede interventi a livelli diversi, dalle più alte istituzioni alla commessa di negozio. Ne parliamo con Christopher Selbach di Conciliation Resources
Immagine: live w mcs/flickr

10.02.2010   [Arzu Geybullayeva]   La Russia e l’Unione Europea si rapportano in maniera completamente diversa al Caucaso Meridionale. Trovare un accordo di base con la Russia potrebbe contribuire a una risoluzione dei conflitti in atto nella regione

28.01.2010   [Tengiz Ablotia]   Secondo numerose statistiche, la Georgia sarebbe tra i primi Paesi al mondo per libertà economica e semplicità di fare business. Ma la disoccupazione è al 15% e lo stipendio medio è di 250$
Immagine: (jtyerse/Flickr)

19.01.2010   [Massimiliano Di Pasquale ]   In Georgia cresce l'interesse per una nuova generazione di scrittori. Tra questi Aka Morchiladze, di cui pubblichiamo un racconto tradotto per noi da Nodar Ladaria


12.01.2010   [Tengiz Ablotia]   La questione dei diritti umani in Georgia è fortemente politicizzata. Governo e opposizione sembrano parlare di due Paesi diversi. Il nuovo ombudsman Tugushi ha una strada tutta in salita per dimostrare la propria indipendenza

05.01.2010   [Giorgio Comai]   Diritti delle donne e violenza domestica in Georgia. Un problema che le autorità del Paese riconoscono, ma di cui si occupano soprattutto ONG locali. Gli sforzi per rendere effettive le tutele garantite dalla legge. Un'intervista
Immagine: Nella metropolitana di Tbilisi (foto di Giorgio Comai)

24.12.2009   [Giorgio Comai]   Il Parlamento europeo ha recentemente discusso della situazione in Georgia, ha preso posizione a sostegno dei blogger azeri e ha consegnato il premio Sakharov all'organizzazione per i diritti umani 'Memorial'

14.12.2009   [Giorgio Comai]   Sergey Bagapsh, de facto presidente dell'Abkhazia, ha ottenuto quasi il 60% dei voti alle elezioni presidenziali di sabato, mentre il suo principale oppositore Khadzhimba si è fermato al 15%. Da Tbilisi, proteste e una cauta apertura
Immagine: Un'urna elettorale a Sukhumi, 12 dicembre 2009 (foto Caucasian Knot)

11.12.2009   [Angela Kuchuberya]   Cinque anni fa, le elezioni per il presidente dell'Abkhazia, un territorio al tempo non riconosciuto da nessun Paese, avevano portato a uno scontro forte tra i sostenitori dei due principali contendenti, Bagapsh e Khadzhimba. Il prossimo 12 dicembre si ritrovano nuovamente uno contro l'altro
Immagine: Sukhumi (WomEOS/flickr)

11.12.2009   [Angela Kuchuberya]   L'attuale presidente Bagapsh, l'ex vice-presidente Khadzhimba tornato all'opposizione, il magnate dei media locali Beslan Butba, il direttore della compagnia pubblica di navigazione Zaur Ardzinba, l'accademico Vitaly Bganba, candidatosi solo per presentare a un pubblico più vasto i risultati delle proprie ricerche. Tutti i candidati e i programmi per le incombenti elezioni
Immagine: (BertoSalotti/flickr)

24.11.2009   [Tengiz Ablotia]   Sono migliaia ed hanno dovuto lasciare le loro case a seguito delle guerre intra-nazionali in Georgia. Come vivono oggi questi sfollati, dove hanno trovato rifugio? Quale il livello di integrazione con il resto della popolazione?
Immagine: Centro collettivo di Tbilisi (foto Irene Spagnul)

12.11.2009   [Giorgio Comai]   Il 1989, uno dei momenti cruciali della storia georgiana, ha lasciato una impronta nel dibattito politico fino ai giorni nostri. L'incapacità di capire ciò che stava avvenendo, in URSS e in Europa. Intervista a Ghia Jorjoliani
Immagine: Monumento alle vittime del 9 aprile 1989 (foto di G. Comai)

11.11.2009   [Nicola Falcinella]   Quest’anno ad anticipare il Torino Film Festival ci sarà il film del progetto Hermes, un workshop interamente dedicato ai produttori cinematografici dell’area caucasica, dall’11 al 13 novembre
Immagine: foto di phill.d/flickr

04.11.2009   [Tengiz Ablotia]   Il regista Renny Harlin ha iniziato le riprese in Georgia di un film sul conflitto dello scorso agosto. Oltre a esercito e aviazione, alle riprese parteciperanno anche Andy Garcia e Val Kilmer

16.10.2009   [Arzu Geybullayeva]   I nostri corrispondenti da Baku e Yerevan, Arzu Geybullayeva e Onnik Krikorian, sono stati a Karajala, in un villaggio etnicamente azero nella Georgia orientale. Un fotoreportage

14.10.2009   [Giorgio Comai]   In Georgia attivisti dell'opposizione sono vittima di aggressioni e subiscono violenze anche da parte delle forze dell'ordine. Il governo minimizza le accuse e parla di una Georgia che procede decisa sulla via della democrazia
Immagine: Ufficio del difensore civico, Tbilisi (foto di G. Comai)

09.10.2009   [Maura Morandi*]   La missione d'inchiesta promossa dall'UE rende pubbliche le conclusioni dell'indagine sul conflitto dell'agosto 2008 in Ossezia del Sud. I punti principali del report e le reazioni in Georgia
Immagine: Buffer zone (foto Lelio Orsini)

29.09.2009   [Tengiz Ablotia]   In Georgia le proteste di piazza contro il presidente Saakashvili non sembrano aver portato alcun risultato. Il nuovo obiettivo dell'opposizione è ora la carica di sindaco della capitale
Immagine: Il municipio di Tbilisi (foto G. Comai)

18.09.2009   [Giorgio Comai]   L'incapacità di realizzare i propri ideali e di cercare compromessi, i rapporti con la Russia, il ruolo dell'ex-presidente Gamsakhurdia. Akaki Asatiani, tra i firmatari della dichiarazione di indipendenza georgiana, ricorda gli ultimi 20 anni
Immagine: Tbilisi, una casa nella città vecchia (foto di Giorgio Comai)

15.09.2009   [Tengiz Ablotia]   Il capitano turco di una nave diretta in Abkhazia è stato arrestato dalle autorità georgiane e condannato a 24 anni di prigione. Gli abkhazi si dicono pronti ad annientare i “pirati” georgiani. Mosca è pronta a intervenire con i propri mezzi

  |  < 1 >  |  2  |  3  |  4  |  5  |  6  |  7  |  8  |  9  |  10  |  11-12  |  Successivo >>